e-book

"La sicurezza al tempo del covid"

a cura di Ing. Luca Milandri e Dott. Matteo Micucci

Protocollo basato sull'evidenza scientifica e tecnica

e-book

AGGIORNATO ALLE DISPOSIZIONI DA APPLICARE NEI LUOGHI DI LAVORO DAL 18 MAGGIO 2020.

Il testo si propone di fare chiarezza sulle evidenze scientifiche e tecniche in materia di sicurezza durante l’attuale, e ancora presente, emergenza sanitaria dovuta al diffondersi dei Covid-19.

In particolare si vuole fare ordine sull’evoluzione normativa e tecnica, e fornire strumenti operativi per quanto riguarda l’applicazione dei protocolli di sicurezza che dovranno essere messi in atto nei luoghi di lavoro.

Il fascicolo è nato per essere utile a datori di lavoro, dirigenti, tecnici della sicurezza (Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione, Coordinatori dlla Sicurezza in fase di Progettazione e in fase di Esecuzione, Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza, Preposti, ecc…), committenti ed a tutti i cittadini che vogliono avere maggiori informazioni chiare e concrete per difendersi dal rischio di contagio del Corona Virus.

Gli argomenti trattati sono:
- Nascita, evoluzione e diffusione del covid-19.
- Evoluzioni normative nazionale per il contenimento del virus; disposizioni governative, ordinanze del ministero della salute e ordinanze della presidenza del consiglio dei ministri dipartimento della protezione civile.
- Mezzi di protezione naturale e di tipo farmaceutico: astragalus membranaceus Bung, titolato al 16% in polisaccaridi; uncaria tomentosa Wild, corteccia, estratto secco, titolato allo 0,5% in alcaloidi; propolis, estratto secco, titolato allo 2,5 % in flavonoidi; zinco; vitamina C.
- Mezzi di protezione e organizzazione nel mondo lavorativo contro la diffusione del virus, aspetti generali dei protocolli di sicurezza: valutazione sulla necessità di non aggiornare il DVR aziendale; qualità dell’aria indoor; dispositivi di protezione individuale (mascherine); pulizia, sanificazione, disinfezione; matrice di rischio INAIL; compiti dei soggetti della sicurezza (datore di lavoro/dirigente, preposto, lavoratori, lavoratori autonomi, RSPP, RLS, addetto primo soccorso, committente / responsabile dei lavori, CSE); misure di prevenzione e protezione: misure organizzative, informazione e formazione, sorveglianza sanitaria, comitato per l’applicazione e la verifica delle regole del protocollo.
- Sviluppo dei protocolli governativi condivisi per le singole attività lavorative con indicazioni operative. In particolare, si sono studiati protocollo operativi per: uffici aperti e non aperti al pubblico, aziende artigianali e industriali di vari settori, cantieri, attività commerciali e ipotesi di sale museali.
- File editabili per l’applicazione dei protocolli di sicurezza Covid-19: ricezione materiale informativo ai lavoratori (differenziato per aziende e cantieri), ricezione materiale informativo a fornitori / tecnici / visitatori in genere (differenziato per aziende e cantieri), registrazione temperatura corporea lavoratori (differenziato per aziende e cantieri), autocertificazione temperatura corporea fornitori / tecnici / visitatori in genere (differenziato per aziende e cantieri), certificazione pulizia e sanificazione (differenziato per aziende e cantieri), informativa sul trattamento dei dati personali, modulo di costituzione comitato per l’applicazione protocollo.


autori

Dott. Matteo Micucci

Laureato in Farmacia e Farmacia Industriale presso l’Università di Bologna, ha conseguito Dottorato di Ricerca in Scienze Farmaceutiche, con menzione di Doctor Europaeus presso l’Università di Bologna.
Professore universitario a contratto, PhD in Scienze Farmaceutiche, esperto in Nutraceutica. Coautore di 38 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali, chairman, invited speaker in numerosi congressi nazionali e internazionali.


Ing. Luca Milandri

Laureato in Ingegneria Civile, indirizzo strutture, presso l’Università di Bologna. Iscritto all’ordine degli ingegneri della provincia di Forlì-Cesena.
Abilitato al ruolo di Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione nei cantieri; abilitato al ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione; abilitato a Docente Formatore in ambito salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Accreditato alla regione Emilia-Romagna come certificatore energetico. Esperto in progettazione e direzioni lavori strutturale e in salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.